NOME SOCIETÀ

F.C. FIORENTINO

PRESIDENTE:Primo Moretti
VICE PRESIDENTE:Gabriele Arcangeloni
SEGRETARIO GENERALE:Stefano Ciacci
TESORIERE:Roberto Beleffi
DIRETTIVO:Silvio Fabbri, Ivan Guerra, Pier Marino Mancini, Mimmo Protti, Cesare Vitaioli
SINDACI REVISORI:Giacomo Casadei
1° ALLENATORE:Alessandro Orioli
CAPITANO:Alessandro Mollinari

Contatti

Sede: Via la Rena, 19 – 47897 – Fiorentino, R.S.M.

Telefono: 0549 – 878208

Mail: fcfiorentinosm@gmail.com

Storia

Nel 1974 il Castello di Fiorentino si arricchisce di una seconda società oltre al Tre Fiori, ma la vita per il neonato Montevito è subito precaria. Dopo soli tre anni, dal 1977 al 1979, il Montevito è costretto ad interrompere l’attività. Ma la società non scompare dalla geografia del calcio sammarinese. Infatti, grazie all’intervento del Tre Fiori, negli anni ’80 il Montevito ricomincia a partecipare alla Coppa Titano, ma nel 1982 è costretto a fermarsi nuovamente.
Si riparte con il vento in poppa nel 1984, sempre grazie alle forze nuove arrivate di un Tre Fiori che mirava al rafforzamento della squadra senza tener particolarmente conto delle forze locali.
Il Montevito divenne la culla ideale per la promozione di una squadra ed una società che fosse l’espressione diretta del Castello di Fiorentino.
Traghettatore del decennio fra la prima fondazione è la riforndazione del 1984, fu Orlando Faetanini, Presidente in entrambe le circostanze.
Dal 1985 al 1994, con a capo il Presidente Valter Sacanna, il Montevito trovò finalmente stabilità politica, mentre sotto l’aspetto tecnico fu determinante l’apporto dell’ex centravanti del Tre Fiori, Domenico Pedini.
Semplice la scelta dei colori sociali: il bianco per la purezza, il verde per la speranza.

Albo

1991/92 – Campionato Sammarinese