Coppa Titano, si riparte con due anticipi e cinque posticipi

Infrasettimanale di Coppa Titano, con La Fiorita spettatrice interessata: i detentori del titolo, come da prassi dal rinnovamento del format della competizione, partiranno direttamente dai quarti di finale. Si parte domani sera, con gli anticipi di Acquaviva e Montecchio. A Fonte dell’Ovo spazio a Cosmos-Tre Penne: i gialloverdi, dopo il debutto in campionato con sconfitta annessa ad opera della Virtus, puntano a riscattarsi immediatamente contro una delle formazioni più accreditate per il successo finale. Gli uomini di Ceci arrivano da due vittorie consecutive, nelle quali è andato sempre a segno Imre Badalassi: l’ex Tre Fiori e Folgore è stato il miglior giocatore straniero della passata stagione ed è fortemente intenzionato a lasciare il segno anche quest’anno.

Ad Acquaviva si incroceranno invece Pennarossa e Juvenes-Dogana. Anche in questo caso assisteremo ad un confronto tra una squadra che non ha ancora assaporato la vittoria – la Juvenes-Dogana – ed una che ha solo vinto in questo scorcio di stagione (due su due per il Pennarossa). Gli uomini di Andy Selva arrivano dai successi di misura ai danni di San Giovanni e Faetano, mentre il club di Serravalle ha ceduto al Tre Penne dopo l’esordio shock proprio contro il San Giovanni.

Mercoledì sera intasato, con una partita su ogni campo: il derby del Castello di Fiorentino si giocherà proprio al Federico Crescentini. I vicecampioni del Tre Fiori, sconfitti al ventiquattresimo rigore nella finale dello scorso anno, arrivano dal turno di riposo in campionato dopo la vittoria al debutto col Murata. Il Fiorentino, invece, dal netto successo sul Cailungo ed il più recente 1-1 imposto alla Folgore: in entrambi i casi il protagonista è stato Ben Kacem, autore di quattro reti nelle prime due uscite stagionali.

Faetano-Cailungo è il binomio che finalmente regalerà un esito positivo ad una o entrambe le squadre, detto che nel rinnovato format di Coppa Titano il pareggio serve a ben poco (in caso di reiterata parità dopo 180’, si procederà con i tempi supplementari ed eventuali calci di rigore, ndr). Tanto il Faetano, quanto il Cailungo infatti, hanno subito due sconfitte nelle prime due partite dell’anno. Cosa che ha sperimentato anche il Murata, il cui calendario non è iniziato proprio in discesa: Tre Fiori e La Fiorita per iniziare, con due sconfitte di misura che ci dicono come – probabilmente – i bianconeri siano destinati a ben altra collocazione in classifica dopo le trenta giornate di regular season. La Coppa Titano è però un’altra cosa e la Virtus di Bizzotto si sta dimostrando anno dopo anno sempre più competitiva: se non l’incontro più affascinante, quello di Acquaviva è certo uno di quelli da tenere d’occhio mercoledì sera.

Tanto quanto Folgore-Libertas, insomma: i campioni di San Marino sono partiti a rilento, come più volte è capitano in quel di Falciano nelle ultime stagioni. Dove sanno altrettanto bene che l’importante è come si arriva al traguardo: non il sorteggio migliore – per entrambe – se si ragiona sul primo turno di Coppa Titano, ma la scheggia impazzita Libertas, fuori dal seeding, era un’eventualità nella quale tutti sapevano di poter incorrere. Gli uomini di Cardini, dopo l’avvio di stagione a dir poco complesso, arrivano dal successo sul Faetano. La Folgore, invece, va ancora a caccia della prima vittoria dopo la sconfitta in Supercoppa e l’unico punto maturato nelle prime due partite di campionato.

Chiude il palinsesto Domagnano-San Giovanni: i giallorossi veleggiano a punteggio pieno insieme a La Fiorita, Tre Penne e Pennarossa in campionato, grazie ai successi ai danni di Folgore e Cailungo, nei quali i Lupi hanno mantenuto la porta inviolata. Gli uomini di Tognacci, di contro, hanno subito una sconfitta di misura ad opera del Pennarossa dopo un convincente debutto con la Juvenes-Dogana.

Coppa Titano 2021-22

Ottavi di finale Quarti di finale Semifinali Finale Semifinali Quarti di finale Ottavi di finale
      Folgore
 
29 Settembre 2021
1-1
La Fiorita 
1 Gennaio 2022
15:00
 
 Libertas
    
Faetano  Virtus
29 Settembre 2021
0-0
29 Settembre 2021
1-2
   
   
CailungoMurata
  
Juvenes-DoganaDomagnano
28 Settembre 2021
0-2
29 Settembre 2021
2-1
   
   
PennarossaSan Giovanni
    
Fiorentino  Cosmos
29 Settembre 2021
1-1
28 Settembre 2021
2-3
  
  
Tre FioriTre Penne

FSGC | Ufficio Stampa

 

Le foto ed i progetti grafici reperibili sui canali di informazione e social network della FSGC sono liberamente utilizzabili, riconoscendo i diritti di immagine alla ©FSGC