Futsal: Murata-Juvenes infiamma il programma del lunedì di coppa

Sistemate tutte le faccende di campionato precedenti le fasi finali, domani il Futsal sammarinese è pronto a rituffarsi nella coppa, dove a 120’ dai play-off è stato emesso un verdetto soltanto. Il riferimento è alla qualificazione del Fiorentino, che domani riposerà e al quale basterà un pareggio all’ultima giornata – ammesso che nel frattempo il Tre Fiori abbia battuto il Faetano – per garantirsi il primato nel Gruppo B.

Tre Fiori che negli ultimi 60’ della regular season sarà l’avversario proprio dei rossoblù di Chiaruzzi, e che domani potrebbe anche tagliare il traguardo della qualificazione anticipata. Un punto sarebbe sufficiente ai ragazzi di Spada per centrare questo obiettivo, ma nella sfida al fanalino Faetano è facile intuire che il loro mirino sia puntato con decisione sulla vittoria, presupposto indispensabile ai gialloblù per continuare a credere nella missione primo posto.

A pari punti con il Tre Fiori – ma davanti ad esso per lo scontro diretto – c’è la Folgore, chiamata a confrontarsi con una delle dirette inseguitrici, quel Domagnano distante cinque punti e costretto a vincere per tenere viva la fiamma della speranza play-off. Anche alla Folgore, come al Tre Fiori, sarà sufficiente un pareggio per blindare la qualificazione e quindi estromettere dalla corsa lo stesso Domagnano, oltre al Pennarossa.

Quest’ultimo si trova grosso modo nelle stesse condizioni del Domagnano, con il quale condivide il numero di punti e con il quale ha pareggiato (3-3) nello scontro diretto. Per continuare a credere nei play-off i biancorossi di Chiesauova non solo dovranno avere ragione della Virtus – già fuori dai giochi – ma anche, paradossalmente, tifare per la vittoria del Domagnano nell’incrocio di domani fra quest’ultimo e la Folgore, in quanto – come si accennava poco sopra – qualsiasi risultato diverso da quello condannerebbe senza possibilità di appello sia la formazione di Mussoni che quella di Selva.

Venendo al Gruppo A, il quadro presenta due formazioni che comandano la classifica a pari punti – Juvenes e Murata – seguite da altre due appaiate a quota 7: Tre Penne e La Fiorita. Lo scontro diretto tra le due capolista rappresenta senza ombra di dubbio il piatto forte della giornata, con Tre Penne e La Fiorita alla finestra e verosimilmente desiderose che da questo confronto esca il segno “X”, benchè il primo pensiero di biancoazzurri e gialloblù debba essere forzatamente quello di fare bottino pieno negli incroci – sulla carta affatto proibitivi – rispettivamente con San Giovanni e Libertas. Riposerà il Cosmos.

Ecco il programma della 6° giornata di San Marino Futsal Cup:

San Marino Futsal Cup 2018-19 | 6. giornata

DataEventoOrario/RisultatiLeagueStagioneStadioMatch Day
Libertas - La FioritaSan Marino Futsal Cup | Girone A2018-2019
Fiorentino
6
Pennarossa - VirtusSan Marino Futsal Cup | Girone B2018-2019
Acquaviva
6
Folgore - DomagnanoSan Marino Futsal Cup | Girone B2018-2019
Dogana
6
Murata - Juvenes/DoganaSan Marino Futsal Cup | Girone A2018-2019
Dogana
6
Tre Penne - San GiovanniSan Marino Futsal Cup | Girone A2018-2019
Acquaviva
6
Tre Fiori - FaetanoSan Marino Futsal Cup | Girone B2018-2019
Fiorentino
6

Nella settimana che si appresta ad iniziare troverà spazio anche la Nazionale, che giovedì affronterà in amichevole il Buldog Lucrezia, formazione fresca di promozione in Serie A2 a seguito della vittoria del Girone D di Serie B. E sarà proprio la squadra marchigiana a fare da padrona di casa in questo confronto che andrà in scena a Lucrezia a partire dalle ore 20:00.

Tuttavia non è prevista soltanto questa amichevole nel programma di lavoro che impegnerà la Nazionale di San Marino nelle prossime settimane. La Selezione allenata da Roberto Osimani, infatti, si dividerà fra la palestra della scuola dell’infanzia di Falciano e quella del Multieventi Sport Domus per una serie di allenamenti da inaugurarsi immediatamente dopo il test di Lucrezia.

I biancoazzurri, infatti, torneranno al lavoro già nel pomeriggio del 4 maggio, primo step di un programma di sedute che proseguirà per altri tre sabati: l’11 maggio, il 18 maggio e il 1° giugno. Questi i convocati del CT:

Simone BALDELLI, Nicola BEINAT, Fabio BELLONI, Lorenzo BOLLINI, Danilo BUSIGNANI, Angelo CASADEI, Elia CECCHETTI, Alessandro CIACCI, Thomas CRESCENTINI, Marco CUPI, Andrea ERCOLANI, Andrea FRANCIOSI, Jacopo GAMBA, Fabio GASPERONI, Francesco GATTI, Alessandro GENNARI, Gianluca GERI,  Elia MICHELOTTI,  Michele MORETTI, Mirko OTTAVIANI, Elia PASQUALINI, Mattia PROTTI, Francesco STOLFI


FSGC | Ufficio Stampa

 

Le foto reperibili sui canali di informazione e social network della FSGC sono liberamente utilizzabili, riconoscendo i diritti di immagine alla ©FSGC.