Under 12: Salvi riporta il titolo nella bacheca del Tre Fiori/Fiorentino

Che ci sia un segno del destino nel leggere l’unico nome presente nel tabellino marcatori e che di conseguenza decide la finale autunnale di Campionato Sammarinese U12 per la stagione 2018-19? Beh, in Oriente non ci sarebbe dubbi alcuni nel tracciare la linea del karma che dal cartellino verde e conseguentemente riconoscimento per il contributo alla correttezza in campo ottenuto lo scorso anno – arrivato all’attenzione dei Comitati Fair Play nazionali e continentali – ha portato oggi Simone Salvi a decidere una sfida con trofeo in palio.

Ci piace pensare che ad un bel gesto segua adeguata soddisfazione, nonostante – e purtroppo – non sia una conseguenza sempre così immediata. Quel che è certo è che l’esterno di Fabbri è stato l’uomo decisivo ai fini del successo del Tre Fiori/Fiorentino 1, confermatasi quale migliore formazione Under 12 dopo aver chiuso al comando anche la regular season. È contratta in avvio la sfida che ha assegnato il primo titolo stagione di categoria e che non regala grandi emozioni nel primo dei tre tempi da 18’, conclusosi a reti inviolate come il secondo – nel quale trovano spazio, da Regolamento, tutti i calciatori non schierati nella frazione di apertura –. Emozione e tensione la fanno da padrone nelle battute iniziali, mentre nel tempo di mezzo sono un paio di interventi determinanti delle due retroguardie a mantenere l’equilibrio in campo.

Condizione che – se confermata al triplice fischio – avrebbe portato il titolo nella bacheca del Tre Fiori/Fiorentino 1: i rossoblu infatti, per via del miglior posizionamento in regular season, avrebbero sollevato il trofeo anche in caso di tre pareggi o di una vittoria per parte (a patto che la differenza reti in finale fosse stata quantomeno in parità). Va da sé quindi che arrivati all’inizio del terzo tempo con due 0-0 alle spalle, la formazione del Castello di Fiorentino si sarebbe potuta far bastare anche un eventuale conclusione in perfetto equilibrio. È proprio qui invece che emerge la personalità di Bugli e compagni, che approcciano meglio la frazione decisiva e sbloccano l’incontro col diagonale potente e preciso di Salvi – capace di trafiggere Francesco Della Balda dalla distanza –. I biancoazzurri della Libertas/San Giovanni – battenti bandiera Serenissima – cercano di reagire, ma conclusioni vere dalle parti di Lorenzo Rosti, se si eccettuano un paio di tentativi dalla distanza di Baldacci, non se ne contano. Proprio il difensore della coppia Faetanini-Colombini si ritrova sul destro la palla del pareggio a cinque minuti dalla fine, quella che avrebbe schiuso ad un finale arrembante: sulla respinta corta dell’estremo avversario, impegnato su punizione di Enea Della Balda, Baldacci è però sfortunato – incocciando una clamorosa traversa da breve distanza che di fatto chiude i conti –.

Il polo calcistico di Tre Fiori/Fiorentino torna così a vincere il titolo U12 dopo tre anni di attesa: nella stagione 2015-16 bissò il successo autunnale ottenuto ai rigori sulla Virtus/Domagnano, impresa senza precedenti dal 2013-14 e che – c’è da giurarci – i ragazzi di Fabbri tenteranno di replicare in questa annata.

Nel post partita le premiazioni delle due finaliste – affidate al Segretario Generale Luigi Zafferani ed al Vice Presidente Alessandro Giaquinto –, così come c’è stato spazio per ulteriori riconoscimenti individuali e di squadra: alla Juvenes-Dogana il premio Fair Play per aver coinvolto il maggior numero di calciatori nell’arco delle 10 giornate di regular season autunnale 2018-19.

 


Under 12, finale autunnale 2018 | Tre Fiori/Fiorentino 1 – Libertas/San Giovanni 1-0 (0-0, 0-0, 1-0)

 

TRE FIORI/FIORENTINO 1

L. Rosti, Amici, Battistoni, Bugli, Burioni, Marinucci, Mularoni, Pasolini, Salvi, Bacciocchi, Casadei, Coletta, Pennacchini

Allenatore: Filippo Fabbri

 

LIBERTAS/SAN GIOVANNI

F. Della Balda, P. Valentini, Nicolini, Bindi, Fantini, Baldacci, Tamburini, Forcellini, F. Valentini, E. Della Balda, Salucci, Gianni, E. Rosti

Allenatore: Alessio Faetanini

 

Arbitro: Andrea Zaghini

Assistenti: Laurentiu Ilie e Franz Baruti

Marcatori: 47’ Salvi

 

 


FSGC | Ufficio Stampa

 

Le foto reperibili sui canali di informazione e social network della FSGC sono liberamente utilizzabili, riconoscendo i diritti di immagine alla ©FSGC.