Femminile: cambia anche lo staff della Primavera

La nuova stagione porterà con sé sensibili novità negli staff della Prima Squadra e della Primavera femminile. Dopo tre anni Alain Conte passa il testimone, e colui che verrà scelto per sostituirlo alla guida della formazione senior sarà reso noto prossimamente. Ma questo avvicendamento comporterà di riflesso anche un cambio di guida tecnica in seno alla formazione Primavera: la volontà della società è infatti quella di creare due staff che lavorino in forte sinergia, rendendo ancor più stretto quel dialogo – anche di natura tecnico-tattica – fra Prima Squadra e Primavera che negli anni precedenti ha portato sensibili vantaggi al movimento nel suo complesso, permettendo a molti prodotti del vivaio di essere aggregati in Prima Squadra e di compiere il debutto ufficiale ai massimi livelli della piramide calcistica femminile italiana. È  in questa ottica che la San Marino Academy ha deciso di interrompere il rapporto con alcuni elementi dello staff della Primavera, ringraziandoli per il grande impegno profuso e augurando loro le migliori fortune per il prosieguo delle rispettive carriere. Nello specifico, il riferimento è al preparatore atletico Michele Medri, al vice allenatore Andrea Parlani e all’allenatore Filippo Zaghini. Non è una scelta che va a punire la qualità del lavoro svolto, ma è dettata unicamente dalla volontà di creare un comparto unico fra le due formazioni al vertice del movimento femminile sammarinese; un comparto che sia impostato sugli stessi principi di lavoro e che resti in contatto costante – con uno dialogo bidirezionale – lungo il corso dell’intera annata.

È sempre un dispiacere dover salutare delle persone con cui si è condiviso un’esperienza e che hanno dato tanto a questo ambiente – afferma Valeria Canini, Responsabile del Settore Giovanile Femminile – Credo che questo staff abbia lavorato molto bene, lasciando qualcosa di importante alle ragazze da un punto di vista personale e calcistico. Per questo tengo a ringraziarlo di cuore. Abbiamo però deciso di prendere un’altra strada in nome di una progettualità imperniata su una più stretta sinergia tra Primavera e Prima Squadra, con l’obiettivo di accompagnare sempre più da vicino le giocatrici nel salto dal settore giovanile al calcio delle ‘grandi’.”

La scelta del prossimo staff della Primavera sarà subordinata alla formazione di quello della Prima Squadra. Di conseguenza, anch’esso sarà reso noto nelle prossime settimane.


Ufficio Stampa

 

Le foto ed i progetti grafici reperibili sui canali di informazione e social network della San Marino Academy sono liberamente utilizzabili, riconoscendo i diritti di immagine alla ©SMAcademy