Giovanili: Juve e Cesena non fanno sconti, il Mantova batte in rimonta la Primavera 3

Niente da fare per le ragazze della Primavera femminile nel recupero della 6° giornata. La schiacciasassi Juventus impone la sua legge fra le mura amiche e alla fine chiude il confronto con un 6-0 che le permette di proseguire la sua marcia a punteggio pieno a braccetto con l’Inter. La gara si sblocca dopo 24’, con Pfattner che firma il primo dei tre gol di giornata. Il raddoppio a ripresa inoltrata, con Ippolito. Pochi minuti dopo Pfattner centra il palo su calcio di rigore, poi si rifà con gli interessi al 68’ e al 70’ mettendo a segno altre due reti che le garantiscono l’hat-trick. Intanto anche Giordano era andata a referto, mentre, nel finale, a mettere il sigillo definitivo sui tre punti bianconeri è Magliano. Trasferta bianconera dal sapore amaro anche per gli Under 19 del futsal: il Cesena si impone largamente, iniziando ad aprire i rubinetti del gol al 3’ con Salvatore, poi in grado di ripetersi anche al 26’ e al 37’ per la tripletta personale. Doppietta invece per Traversari, che va a referto tra il 22’ e il 23’, mentre prima di lui avevano trovato la via del gol, una volta a testa, Ansaloni e Pritoni, a segno nell’ultima porzione del primo tempo. Con questa vittoria – la sesta stagionale – il Futsal Cesena guadagna la testa della classifica approfittando del k.o. dell’Olimpia Regium in casa dell’Aposa. Serve più che altro ad addolcire la pillola biancoazzurra la rete della bandiera messa a segno nel finale di gara da Cavalli, al primo centro in campionato.

Nonostante una lunga fase in superiorità numerica, cadono anche i ragazzi della Primavera 3 nel confronto diretto con il Mantova. La formazione lombarda, con la quale i biancoazzurri, prima del match, condividevano quota 4, resta in dieci uomini dopo neanche due giri di orologio: Falcone interrompe una chiara occasione da rete e guadagna il rosso. I ragazzi di Zani approfittano subito del vantaggio numerico per trovare l’1-0 con Pasquinelli, a segno al 10’. La reazione lombarda, però, è veemente ed immediata: Rubino pareggia i conti già al 14’, mentre Vetere completa la rimonta al 18’. Poco prima della mezz’ora, il Mantova trova anche il punto della sicurezza con Rubino, a segno per la doppietta personale.  Nella ripresa non arrivano controrepliche da parte dei giovani Titani, che anzi restano a loro volta in dieci, all’81’, per l’espulsione del portiere Crescentini, anche lui reo di avere fermato una chiara occasione da gol fuori dai propri sedici metri.

 


Campionato Nazionale Primavera femminile, 6° giornata (recupero) | Juventus – San Marino Academy 6-0

 

JUVENTUS

Sargenti; Giordano, Bertucci (dal 56’ Moretti), D’Auria, Caiazzo, Candeloro, Berti (dal 63’ Magliano), Schatzer, Pfattner, Ippolito, Requirez (dal 68’ Sciberras)

A disposizione: Serafino, Ruggeri, Giachetto, Costantino, Genitoni, Lapera

Allenatore: Silvia Piccini

 

SAN MARINO ACADEMY

G. Zaghini (dall’86’ Scotti); Cardona (dall’80’ Giannotti), Bonora, A. Zaghini, Paolini, Generali, Pirini (dal 59’ Casali), Prencipe, Kalaja (dal 46’ Cascone), Giuliani, Modesti (dall’86’ Boschi)

A disposizione: Coacci, Cecchini, Merli

Allenatore: Filippo Zaghini

 

Arbitro: Luca Giovannini di Ivrea

Assistenti: Andrea Spinosa e Marcello Getto di Ivrea

Ammoniti: Generali

Marcatori: 24’, 68’ e 70’ Pfattner, 52’ Ippolito, 63’ Giordano, 82’ Magliano

Note: al 62’ Pfattner sbaglia un calcio di rigore

 


Campionato Nazionale Primavera 3, 7° giornata | San Marino Academy – Mantova 1-3

 

SAN MARINO ACADEMY

Crescentini; Pasolini, Cola (dal 46’ L. Terenzi), Dolcini (dall’ 80’ Santini), Luvisi, Giambalvo (dal 46’ Santi), D’Addario (dal 46’ Semprini), Castellani, Diagne, Rastelli, Pasquinelli (dal 70’ Severi)

A disposizione: A. Terenzi, Sarti, Ercolani, De Luca, Carlini, Alberelli

Allenatore: Paolo Zani

 

MANTOVA

Gecchele; Lampugnani, Caramaschi (dal 49’ Cortesi), Malavasi, Crema, Falcone, Nappi (dall’88’ Scalea), Riahi, Sogliani (dal 46’ Ghirardini), Rubino (dal 79’ Cericola), Vetere (dall’88’ Cerani)

A disposizione: Napoli, Afretti, Cericola, Falanca

Allenatore: Matías Claudio Cuffa

 

Arbitro: Marco Antonellini di Ravenna

Assistenti: Souflan Hafi Alemani di Forlì e Mario Topo di Cesena

Ammoniti: Nappi

Espulsi: Falcone (rosso diretto), Crescentini (rosso diretto)

Marcatori: 10’ Pasquinelli, 14’ e 28’ Rubino, 18’ Vetere

 


Campionato Nazionale Under 19 di futsal, 8° giornata | Futsal Cesena – San Marino Academy 8-1

 

FUTSAL CESENA

Inverardi, Antolini, Suzzi Barberini, Franceschini, Salvatore, Dradi, Traversari, Peron, A. Berretti, Pritoni, Ansaloni, Ricci

Allenatore: Niccolò Bianco

 

SAN MARINO ACADEMY

S. Berretti, Cavalli, Cecchetti, Cecchini, Magnani, Pascucci, Quaranta, Sensoli, Tonini, Zanotti

Allenatore: Matteo Selva

 

Arbitro: Natale Mazzone di Imola

Cronometrista: Alessandro Fortunati di Cesena

Ammoniti: Quaranta

Marcatori: 3’, 26’ e 27’ Salvatore, 13’ Ansaloni, 16’ Pritoni, 22’ Dradi, 22’ e 23’ Traversari, 39’ Cavalli 


Ufficio Stampa

 

Le foto ed i progetti grafici reperibili sui canali di informazione e social network della San Marino Academy sono liberamente utilizzabili, riconoscendo i diritti di immagine alla ©SMAcademy