La Primavera 4 lancia il primo hurrà, solo vittorie per le giovani Titane

SETTORE MASCHILE

Campionati Nazionali

Primo successo in campionato per la formazione Primavera 4, che sabato ha superato fuori casa il Mantova per 2-1. I Titani di Nicola Cancelli traggono il massimo profitto dalla prima frazione di gioco, quando costruiscono un doppio vantaggio con le reti di Ugolini e Nucci. Nella ripresa il Mantova dimezza le distanze con La Pietra, senza tuttavia completare la rimonta. Di segno totalmente opposto, invece, la trasferta degli Under 17, che incassano un severo 10-0 dal Cesena con Amadori a recitare la parte del mattatore di giornata. Sua, infatti, la metà esatta della produzione bianconera; le altre reti, invece, portano le firme di Rossi, Castorri, Trocchia e Coveri (doppietta). Nella categoria Under 15, rinviato il confronto fra la San Marino Academy e il Cesena: il recupero della gara è stato fissato al 10 novembre, con fischio d’inizio alle ore 15:00.

Campionati Regionali e Provinciali

Terzo successo consecutivo per gli Allievi Provinciali, stavolta in grado di imporsi in casa del Tropical Coriano. Ospiti che dopo neanche 20’ sono avanti 3-0 per il doppio acuto di Biagioli e quello di Vici; il Tropical tenta una risalita che si ferma al 2-3, effetto dei centri in chiusura di primo tempo di Manetta e Rattini. Nella ripresa non ci saranno altri scossoni. I Giovanissimi Provinciali di Piselli tornano a far punti dopo un periodo complicato impattando 3-3 con il Del Conca grazie ad una una rimonta ai limiti del clamoroso. Le due squadre si dividono perfettamente le due metà di gioco: nel primo tempo il Del Conca tenta la fuga costruendo un 3-0 frutto delle reti di Cassaro, Ripa e Saraci; ma al rientro dagli spogliatoi c’è tutta un’altra Academy in campo, che fra il 53’ e il 57’ torna a farsi sotto con i gol di Burioni e Salucci, e a tempo quasi scaduto la riprende grazie all’acuto di Onano.

Non altrettanto positiva, invece, la domenica delle due formazioni “Pro”. Gli Under 13 cedono 4-0 in casa del Cesena, che fa sue tutte e tre le frazioni di gioco (con i punteggi di 1-0, 4-0 e 6-1, rete biancoazzurra di Marra) ed anche la prova degli shootout (27-25). Bianconeri che si impongono anche nella categoria Under 14: qui erano i ragazzi di Belluzzi a fare gli onori di casa. A Montecchio gli ospiti trovano il vantaggio all’8’ con Tonti e poi gonfiano il parziale fino al 3-1 con le marcature di Ridolfi e Maroni. Meloni abbozza un tentativo di rimonta da parte dell’Academy, che però si infrange su altre due reti del Cesena, entrambe a firma di Maltoni. Non trovano continuità neppure gli Under 14 a nove, regolati 4-2 dal Carpinello Forlì. Titani avanti dopo 1’ con Tani ma raggiunti nel giro di poco da Maldini. Quest’ultimo si incarica anche del 3-1, giunto dopo il l’acuto di Mantini. L’Academy reagisce con Baldazzi, per poi doversi arrendere, nella ripresa, al sigillo di Assirelli. Infine, anche la trasferta degli Under 19 finisce senza punti. I ragazzi di Venerucci vengono sconfitti dalla FYA Riccione con due reti per tempo: vantaggio al quarto d’ora di Notaro e punto esclamativo posto nel recupero da Tamagnini.

SETTORE FEMMINILE

Fine settimana di en plein per le formazioni femminili di calcio. Tre squadre in campo e tre vittorie centrate, ad iniziare – in ordine di tempo – dal 2-0 imposto a domicilio dalle Under 15 al Riccione: la quinta vittoria su cinque delle giovani Titane porta le firme di Terenzi e Toraldo. Continua a veleggiare a punteggio pieno anche la formazione Primavera, al rientro dalla sosta e corsara in casa del Cesena. Gara già ben indirizzata nel primo tempo, con tre marcature titaniche siglate da Berveglieri (doppietta) e Pirini, intervallate dall’acuto bianconero di Conti. Nella ripresa, Casali allarga ulteriormente la forbice del derby, prima che il Cesena accorci con Paolinelli per il definitivo 4-2.  L’unica squadra impegnata in casa è stata l’Under 17 nazionale, tornata alla vittoria a spese del Ravenna, regolato per 4-1 con reti biancoazzurre di Buldrini Pasquini (doppietta), Giannotti e Sciriscioli.

SETTORE FUTSAL

Non basta una prestazione di grinta e personalità contro il GS Pero per conquistare punti nella prima trasferta di campionato. Le Titane del futsal tornavano in scena dopo la lunga sosta, e sul terreno di una delle formazioni più quotate del girone hanno offerto una prova di spessore, dal punto di vista dell’applicazione difensiva e non solo, che non ha trovato gratificazione sul piano del risultato a causa di qualche difetto di cinismo soprattutto nel generoso arrembaggio finale. Sono proprio le ragazze di Pini a trovare il primo vantaggio con Cabrera, in gol al 7’. La risposta del Pero è affidata a Marsili, che pareggia al 13’, dando di fatto il ‘la’ ad una rimonta che viene completata al 26’ da Prestes. Non è tuttavia un colpo mortale per il morale delle Titane, che hanno il grande merito di non disunirsi e soprattutto di reagire con prontezza: immediato, infatti, il pareggio di Turnone. De Siqueira riporta il Pero avanti a 8’ dal termine, un lasso che la San Marino Academy affronta gettando il cuore oltre l’ostacolo: in almeno quattro occasioni – due delle quali clamorose – la palla potenzialmente buona per il 3-3 arriva, ma è sempre per questione di centimetri – o, se si vuole, per frazioni di secondo – che la deviazione vincente viene mancata. A mister Pini e alle sue ragazze resta comunque la soddisfazione di aver giocato con personalità su un campo difficile e a dispetto di qualche assenza di rilievo.


Campionato femminile Primavera, 4° giornata | Cesena – San Marino Academy 2-4

 

CESENA

Siboni (dal 65’ Bardi); Monti, Lucchi, Spada, Balzani, Manara (dal 37’ Piscaglia), Di Maria, Nagni, Luccaroni (dal 76’ Olivieri), Conti, Felicità (dal 65’ Paolinelli)

A disposizione: Piscaglia, Mengozzi

Allenatore: Marco Rossi

 

SAN MARINO ACADEMY

G. Zaghini; Cardona, Desiati, Modesti, Cecchini, A. Zaghini, Bonora, Diversi, Berveglieri, Giuliani (dal 20’ Casali), Pirini (dal 65’ Paolini)

A disposizione: Fraternali, Prencipe, Sambuchi, Sietchiping Nzepa

Allenatore: Matteo Urbinati

 

Arbitro: Stefania Menicucci di Lanciano

Assistenti: Daljit Singh e Alessandro Donati di Macerata

Marcatori: 8’ e 43’ Berveglieri, 31’ Conti, 45+1’ Pirini, 51’ Casali, 84’ Paolinelli

 


Campionato Primavera 4, 5° giornata | Mantova 1911 – San Marino Academy 1-2

 

MANTOVA 1911

Napoli; Garbin, Cerani, Zerman (dal 72’ Pagliari), Malavasi, La Pietra, Vetere, Ghisi (dal 72’ Canalini), Palanca (dall’80’ Ferrari), Marrazzo (dal 74’ Ahib), Fontana

A disposizione: Malaguti, Soave, Bruno, Ruggero, Colombo, Savane

Allenatore: Giuseppe Manarin

 

SAN MARINO ACADEMY

Amici; Severi (dal 72’ Giannini), Semprini, Dolcini, Casadei, M. Pasolini, Nucci, Castellani, D’Addario, Lazzari (dall’89’ Giambalvo), Ugolini (dal 74’ Lisi)

A disposizione: Battistini, Vittori, iambalvo, Terenzi, Gasperoni

Allenatore: Nicola Cancelli

 

Arbitro: Matteo Meroni di Chiari

Assistenti: Luca Mistroigo e Axel Mastroianni di Mantova

Ammoniti: Cerani, Lazzari, Ugolini, Castellani

Marcatori: 25’ Ugolini, 30’ Nucci, 79’ La Pietra

 


Campionato Under 17 Serie C, 5° giornata | Cesena – San Marino Academy 10-0

 

CESENA

Galassi (dal 46’ A. Casadei); F. Casadei, Rossi, Campedelli, Trocchia, Valentini (dal 55’ T. Casadei), Castorri (dal 55’ Ahmetaj), Venturelli (dal 55’ Magnani), Amadori, Ghinelli, Coveri

A disposizione: Manetti, Valentini, Brandi, Giovannini, Tamai

Allenatore: Filippo Masolini

 

SAN MARINO ACADEMY

Borasco; Ugolini (dal 90’ Molinari), Riccardi (dal 9’ Caushaj (dal 70’ M. Ciacci)), Forti (dal 90’ Gualtieri), F. Ciacci, Shurdhaj, Michelucci (dal 79 Caddy), Renzi (dal 90’ Bollini), Sensoli (dal 79’ Moretti), Cervellini, Gjepali (dal 70’ Gasperoni)

A disposizione: Desideri

Allenatore: Loris Bonesso

 

Arbitro: Federico Motzo di Pesaro

Assistenti: Enrico Baldoni di Ancona, Nabil Dahou di Jesi

Marcatori: 10’, 14’, 18’, 65’ e 75’ Amadori, 40’ Rossi, 42’ Castorri, 43’ e 60’ Coveri, 51’ Trocchia

 


Serie A2 femminile di futsal, 2° giornata | GS Pero – San Marino Academy 3-2

 

GS PERO

Sanna, Attanasio, Roncucci, Gulli, De Lisi, Prestes, Piccolo, Ricci, Salmeri, De Siqueira, Marsili, De Oliveira

Allenatore: Alessio Battaia

 

SAN MARINO ACADEMY

Giorgi, Cappelli, Mordenti, Foti, Lanzarotti, Comandini, Taioli, Turnone, Cabrera, Cardillo, Giardina

Allenatore: Roberto Pini

 

Arbitro 1: Antonio Puzzonia di Como

Arbitro 2: Marco Amatucci di Milano

Cronometrista: Valentina Ferraro di Milano

Ammoniti: Salmeri, Taioli, Comandini, Prestes

Marcatori: 7’ Cabrera, 13’ Marsili, 26’ Prestes, 27’ Turnone, 32’ De Siqueira

 


Ufficio Stampa

 

Le foto ed i progetti grafici reperibili sui canali di informazione e social network della San Marino Academy sono liberamente utilizzabili, riconoscendo i diritti di immagine alla ©SMAcademy