Serie A: sabato lo scontro diretto di Napoli, Conte: “Daremo il massimo”

“Abbiamo vissuto le ultime due settimane in maniera piuttosto tranquilla. Chiaramente l’avvicinarsi della gara ha aumentato il livello della tensione emotiva, ma abbiamo voluto ricercare una certa serenità, senza troppo farci condizionare dal pensiero di una gara come questa, indubitabilmente importantissima. Sappiamo che ci aspetta una partita molto difficile e per questo abbiamo preferito concentrarci sul recupero delle energie mentali. Non c’è il rischio di sottovalutare l’impegno: perciò, è importante per noi scendere in campo serene e con fiducia nei nostri mezzi.” Questa l’antivigilia dello scontro diretto Napoli-San Marino Academy dalla visuale di Alain Conte. In palio, sabato all’ora di pranzo, qualcosa in più di tre punti. Anche se il mister non considera decisivo in alcun caso il risultato che maturerà nel capoluogo campano: “Vincere consentirebbe all’una e all’altra delle due contendenti di dare un segnale importante in chiave salvezza. Tuttavia nessuno dei tre risultati possibili sarebbe decisivo. Certo, si potrebbe guadagnare un vantaggio negli scontri diretti, il che potrebbe fare la differenza in caso di arrivo a pari punti. Ma, a parte ciò, avremo altre tre partite dopo questa giornata, quindi altri nove punti a cui dare la caccia. A Napoli, comunque vada, nessuno pronuncerà l’ultima parola. Però potrebbe mettere un mattone pesante sopra uno dei due piatti della bilancia. Per questo daremo il massimo per fare risultato, consapevoli che dovremo fare lo stesso anche negli impegni successivi. Abbiamo tutte le qualità per farcela.”

Stesso obiettivo, umori diversi sui due fronti. Il Napoli ha perso in casa del Milan, ma in precedenza aveva infilato tre risultati utili consecutivi riuscendo a colmare tutto il gap che lo separava dalla quota salvezza. Quindi dalla stessa dalla San Marino Academy. Che, invece, non fa risultato da tre turni e non vince da dicembre. C’è quindi una grande voglia di riscatto in casa biancoazzurra, amplificata dalle brutte notizie giunte di recente sul fronte dell’infermeria. L’ultimo fine settimana di campionato è stato pesante sotto tanti aspetti. – ammette con amarezza il tecnico – Intanto abbiamo perso, e questo ha aggiunto altro amaro in bocca oltre a quello che già avevamo. Non ci si abitua mai alla sconfitta e noi ci siamo stancati di questa situazione: a Napoli faremo di tutto per “risciacquarci la bocca” con un risultato diverso da quelli dell’ultimo periodo. Però dovremo essere più brave, più determinate e affamate sottoporta rispetto alle ultime uscite. Ci vorranno fame e determinazione a mille per fare gol al Napoli, e ancor di più per fare risultato. E poi abbiamo fatto una promessa a Serena Landa e Martina Piazza, gravemente infortunatesi nell’ultimo week-end di campionato: avrebbero voluto continuare a dare il loro contributo nella caccia a questa salvezza, ma purtroppo non potranno. Vogliamo una gioia grande da dedicare loro. Questo ci darà ulteriore motivazione.”

Motivazioni aggiuntive certo non ne mancheranno allo stesso Conte, che proprio sabato ritroverà il campo dopo la lunga squalifica. Devo dire che non sto nella pelle al pensiero di essere di nuovo al fianco delle mie ragazze. È stata una squalifica lunga, pesante, che mi ha condizionato sotto certi aspetti. Ma adesso è alle spalle. Ho tanta voglia di vivere il campo, di mettere tutto me stesso in questa causa, di trasmettere alle mie ragazze carica, agonismo ma anche la giusta serenità. Il Napoli farà la sua partita, di sicuro proverà ad imporre il suo gioco fin dall’inizio. Non so che Academy si aspettano di trovare. So però che sarà una gara di grande agonismo e noi ci faremo trovare preparate. Scenderemo in campo per lottare con tutta la forza che abbiamo in corpo. È una grande opportunità per noi, e cercheremo di coglierla vendo ben impressi nella mente concetti come ‘generosità’, ‘sacrificio’ e umiltà’. Questa è la strada per riscattarci.“

Come detto, quello di sabato sarà un lunch match, con fischio d’inizio programmato alle 12:30. La diretta della gara dello stadio Caduti di Brema sarà fruibile su Sky Sport e su TimVision; la differita, come sempre, su San Marino RTV e sui canali social della San Marino Academy.


Ufficio Stampa

 

Le foto ed i progetti grafici reperibili sui canali di informazione e social network della San Marino Academy sono liberamente utilizzabili, riconoscendo i diritti di immagine alla ©SMAcademy